LE PAGELLE DEL VOLLEY: IMMENSO PETRIC, MALE I CENTRALI

Foto Modena Volley

CHRISTENSON 6: prova a guidare i suoi ma, tradito dalla ricezione, non riesce a sviluppare il gioco al centro. Sbaglia anche un attacco decisivo nel quarto parziale.

VETTORI 6: miglior realizzatore canarino, ma troppo discontinuo. Poco incisivo anche al servizio.

PETRIC 7: prova monumentale per lo schiacciatore serbo, che tiene a galla a lungo i suoi. Senza di lui il match sarebbe finito molto prima.

LAVIA 5: la grande delusione: dopo una serie di partite di livello, la classica “giornata no”. Sostituito nel secondo set da Karlitzek.

STANKOVIC 5: poco cercato da Christenson, perde il duello con gli ex compagni di nazionale.

MAZZONE 5,5: si fa vedere di più del compagno di reparto, troppo poco però per impensierire la prima linea trentina.

GREBENNIKOV 5: contro la sua ex squadra disputa (forse) una delle peggiori prove con la maglia canarina. 6 errori in ricezione.

KARLITZEK 6,5: il suo ingresso porta atletismo e dinamicità. Modena ha bisogno che torni ad essere il giocatore ammirato nella prima parte di stagione.

MA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.