LE PAGELLE DEL VOLLEY: LAVIA MVP, PRIME GIOIE PER PORRO E BUCHEGGER

Foto Modena Volley

CHRISTENSON 7: cambia il suo gioco al centro vedendo che i centrali di Cisterna fanno buona guardia, servendo con costanza Lavia, in grande spolvero. Bene al servizio e a muro.

VETTORI 7: continua il suo momento di forma. La spalla sta bene e si vede, lo dimostrano i 15 punti del “Vetto” (sfiorando il 50% in attacco), conditi da 3 ace. Se poi comincia anche a difendere, allora per gli avversari diventerà dura.

LAVIA 7,5: mvp all’unanimità, grazie ai suoi 19 punti (con il 67%) e tanta solidità in ricezione e in difesa. Se trovasse anche la continuità nelle prestazioni diventerebbe un top player.

PETRIC 6,5: meno efficace del suo compagno di reparto, con numeri impietosi in ricezione e in attacco. Ma tocca un infinità di palloni a muro, marcando bene Sabbi, e permettendo a Modena tante rigiocate.

BOSSI 6,5: schierato titolare al posto di Stankovic, si fa notare con qualche bel primo tempo in attacco.

MAZZONE 6: tocca molti palloni a muro, ma non ne mette a segno neanche uno. Bene al servizio, ormai diventato uno dei suoi fondamentali più efficaci.

GREBENNIKOV 7: un aspirapolvere umano, capace di aspirare tutti i palloni che capitano dalle sue parti.

PORRO 6,5: si toglie la soddisfazione di mettere a segno il suo primo muro in campionato.

BUCHEGGER 6: fermo da tanto tempo a causa di un infortunio al ginocchio, entra e segna il suo primo punto con la maglia canarina.

MA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.