LE PAGELLE DEL VOLLEY: MAZZONE UNA FURIA A MURO, NGAPETH A TRATTI INGIOCABILE

Foto di Modena Volley

BRUNO 6,5: l’intesa coi compagni cresce di partita in partita. Gestisce al meglio i suoi attaccanti e compie anche qualche bel intervento in difesa.

ABDEL AZIZ 7: sta crescendo al servizio, e questa è una delle migliori notizie per Modena Volley, un po’ meno per gli avversari.

NGAPETH 8: sarebbe stato l’mvp del match solo per quel pallonetto in semi-bilanciere. Oltre a questo ha difeso di tutto e ha scardinato la difesa di Verona con attacchi poderosi. Sa fare di tutto e bene.

LEAL 7: in attacco è sempre una delizia per gli occhi, sta migliorando anche in ricezione e in difesa.

STANKOVIC 6,5: la battuta, uno dei suoi punti deboli la passata stagione, sta diventando un’arma in più per Modena Volley.

MAZZONE 7,5: una furia con i suoi 6 muri punto, più tante altre palle toccate. Sarebbe stato il giusto mvp se in squadra non avesse un ‘mostro’ come Ngapeth.

ROSSINI 6,5: da rivedere in difesa, mentre sta tornando ad essere una certezza in ricezione.

GIANI 7: la squadra gioca bene e sta anche diminuendo quei black-out che hanno condizionato la prima parte del campionato. La strada è giusta.

MA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.