LE PAGELLE DEL VOLLEY: VETTORI UNA FURIA, PETRIC E MAZZONE IN DIFFICOLTA’

Foto Modena Volley

CHRISTENSON 6: all’inizio prova a coinvolgere tutti i compagni, trovando risposte solo da Lavia e Vettori. Al servizio e al muro è meno incisivo del solito.

VETTORI 8: autentico trascinatore dei canarini: segna 21 punti in tre set, facendo ammattire il muro della Lube. Forse la sua migliore prestazione con la maglia di Modena, in assoluto. Una furia.

PETRIC 5: se con Monza è stato un fattore in positivo, con la Lube lo è stato in negativo. Mangiato a muro da Rychlicki, viene ostinatamente lasciato in campo da Giani, nonostante Christenson se ne dimentichi presto.

LAVIA 7: questa volta con la Lube non gli trema il braccio, anzi. Nei suoi 14 punti ci sono anche due muri, e un solo errore in attacco.

STANKOVIC 5,5: marca a uomo Simon, e questo fa si che De Cecco possa servire tranquillamente gli altri attaccanti. Anche in attacco non incide.

MAZZONE 5: continua il suo periodo no, come il digiuno dai muri punto.

GREBENNIKOV 5,5: perde il confronto con il libero avversario Balaso: insolitamente impreciso sia in ricezione che in difesa.

MA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.