MODENA VOLLEY-MONZA 3-0: I CANARINI VOLANO ALLE FINAL FOUR DI BOLOGNA

Foto Modena Volley

26-24, ace di Christenson che vale la qualificazione alle Final Four di Coppa Italia

24-23, match point Modena

22-21, tap in vincente di Lagumdzija

22-19, pipe di Lavia

21-19, mani fuori di Lagumdzija

20-15, muro di Vettori su Davyskiba

18-14, pipe di Petric

17-13, fallo in palleggio di Lagumdzija

16-12, secondo ace consecutivo di Petric

15-12, ace di Petric

14-12, ricostruzione Modena affidata al primo tempo di Stankovic

12-12, ace di Davyskiba

12-10, mani fuori di Vettori

8-6, muro di Galassi su Mazzone

8-4, primo tempo di Stankovic

5-2, ennesima difesa spaziale di Grebennikov e contrattacco di Vettori

4-2, muro di Stankovic su Beretta

1-0, difesa di Grebennikov e mani fuori di Vettori

Nulla di grave sembra per Lavia: il giocatore è tornato regolarmente in campo.

SECONDO SET 25-17

25-17, tocco intelligente di Rinaldi, Modena si porta sul doppio vantaggio. Da capire se Lavia potrà rientrare in campo o sarà costretto a rimanere fuori.

24-16, grandissimo attacco in diagonale di Rinaldi, entrato al posto di Lavia

22-15, punto da rifare perchè si è fatto male Lavia ricadendo da muro

22-15, pipe di Petric

21-14, primo tempo poderoso di Stankovic

20-13, diagonale vincente di Petric

18-12, primo tempo di Mazzone

17-11, ace di Lavia

16-11, ennesima grande difesa di Grebennikov e contrattacco di Vettori

14-11, due ace consecutivi di Galassi, Monza è viva e mette pressione a Modena

14-9, altro muro subito da Lavia

13-7, azione lunga chiusa da un mani fuori di Lavia

11-6, ace dello stesso Stankovic

10-6, primo tempo di Stankovic

8-4, mani fuori di Vettori

7-3, muro di Christenson su Lanza

6-3, grande difesa di Vettori e contrattacco di Petric in diagonale

5-3, ace di Vettori

4-3, pipe di seconda di Lavia

2-3, ancora un attacco out di Vettori

2-0, ace di Mazzone

PRIMO SET 28-26

28-26, due grandi difese di Grebennikov e attacco vincente di Lavia. Con grinta Modena Volley si porta in vantaggio.

27-26, grande battuta di Christenson e tap-in di Mazzone

24-25, Lagumdzija porta Monza al set ball

24-23, set point Modena

23-23, pipe di Lavia

22-22, Vettori attacca fuori, Modena sciupa un vantaggio di +3

22-19, grande difesa di Lavia e contrattacco di Vettori

21-17, muro di Petric su Dzavoronok

20-17, ace di Mazzone

19-17, primo tempo di Mazzone

17-16, grande mani out di Lavia da posto 2

16-15, contrattacco Modena con la pipe di Petric

15-15, mani out di Vettori

14-13, al secondo tentativo Lavia passa da posto 4

11-12, Beretta sbaglia il primo tempo

10-10, anche Dzavoronok attacca fuori

8-10, Mazzone sbaglia l’attacco

7-7, primo tempo di Mazzone

6-6, ricostruzione Modena affidata a Lavia

5-6, grande ricezione di Grebennikov e primo tempo di Stankovic

4-5, mani out anche di Petric

3-4, mani fuori di Vettori

2-3, ricostruzione Modena con il primo tempo di Stankovic

1-3, muro di Vettori su Dzavoronok

0-2, parte subito forte Monza

Un cordiale saluto amici sportivi da Mattia Amaduzzi, che vi racconterà, in diretta dal Palapanini, la sfida tra la Leo Shoes Modena Volley e la Vero Volley Monza, valida per i quarti di Coppa Italia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.