BARI-MODENA, LE PROBABILI FORMAZIONI: PONSI A DESTRA, IN AVANTI BALLOTTAGGIO TRA BONFANTI E FALCINELLI

(foto modenacalcio.com)

Il Modena torna in campo dopo la sosta del campionato nella prima di tre partite in una settimana che potrà dire molto sul futuro dei gialloblu in questa stagione. Al San Nicola gli uomini di Paolo Bianco troveranno un Bari abbastanza deludente in questo inizio di torne e che ha da poco cambiato la guida tecnica, Pasquale Marino al posto di Michele Mignani. Assenti Oukhadda, squalificato, e Gargiulo e Duca, infortunati. E’ invece regolarmente tra i convocati, seppur non al meglio, Strizzolo. Due i principali dubbi di formazioni per i canarini: la scelta tra Cauz e il rientrante Pergreffi in difesa di fianco a Zaro e il ruolo di prima punta al fianco di Manconi in avanti dove Bonfanti potrebbe essere insidiato da Falcinelli. Per il resto Ponsi sostituirà Oukhadda a destra e Cotali dovrebbe essere preferito a Guiebre, appena rientrato dagli impegni con la sua Nazionale, a sinistra.

Questo il probabile undici dei gialloblu (4-3-1-2): Gagno, Ponsi, Zaro, Cauz (Pergreffi), Cotali; Gerli, Magnino, Palumbo; Tremolada; Manconi, Bonfanti (Falcinelli). All: Bianco.

Nel Bari Pasquale Marino cambierà modulo, passando al 4-3-3 e punterà, molto probabilmente su un tridente d’attacco formato da Sibilli, Diaw e Achik. Fuori per acciacchi vari, Benali, Maita e Menez, conferme invece sia in difesa, con Vicari e Di Cesare collaudata coppia centrale, che a centrocampo, con Maiello in cabina di regia.

Questo il probabile undici dei galletti pugliesi (4-3-3): Brenno, Dorval, Di Cesare, Vicari, Frabotta; Maiello, Koutsoupias, Acampora; Sibilli, Diaw, Achik. All: Marino.

La partita sarà trasmessa in diretta sulle frequenze di Radio Gamma con inizio alle ore 14.