LE PAGELLE GIALLOBLU: SCARSELLA PRIMA TRIPLETTA, DIFESA SENZA GRANDI SOFFERENZE

GAGNO 6, un paio di interventi facili e qualche uscita alta in una partita per lui piuttosto tranquilla. Non ha colpe sul gol della bandiera della Pistoiese firmato da Vano.

CIOFANI 6,5, costretto dopo pochi minuti ad andare a fare il centrale visto l’infortunio di Silvestri se la cava senza grossi problemi, aiutato anche dalla pochezza degli avanti della squadra arancione.

MAGGIONI sv, in campo al posto di Ciofani negli ultimi 20 minuti gioca a destra con Ponsi spostato al centro. Più che altro un modo per mettere minuti nelle gambe visto che la partita era chiusa già da un po’.

SILVESTRI sv, prova a giocare nonostante un problema che lo aveva condizionato in settimana, ma dopo cinque minuti è costretto a dare forfait.

PONSI 6, torna in campo dopo un infortunio al gomito e se la cava dignitosamente sia da terzino che quando viene spostato al centro dopo l’uscita di Ciofani.

BARONI 6,5, gara tranquilla contro un attacco decisamente poco pungente. Si fa vedere anche in area di rigore avversaria in occasione dei calci piazzati.

AZZI 7, sulla fascia sinistra fa quello che vuole e con una ripartenza quasi dalla sua area di rigore segna in contropiede il gol del 4-0 gialloblu. Nel finale va a fare la punta centrale e ha un altro paio di occasioni per andare in gol.

GERLI 6,5, pur non facendo cose eccelse, anche perché la gara si mette subito bene e non ce n’è quasi bisogno, ha sempre in mano il controllo del centrocampo canarino. Nella ripresa Tesser gli concede un po’ di riposo sostituedendolo con Di Paola.

DI PAOLA sv, in campo nella seconda metà della ripresa quando la gara non ha ormai più niente da dire.

ARMELLINO 6,5, controlla con assoluta tranquillità il centrocampo gialloblù e si propone anche in appoggio alle punte sfiorando il gol. Un giocatore sempre più importante.

SCARSELLA 8, apre le danze sfruttando al meglio un folle passaggio indietro di Moretti, poi segna anche il terzo e il quinto gol dopo aver offerto a Minesso l’assist della rete del 2-0. Con 7 reti è il miglior cannoniere della squadra. Non male per un centrocampista.

DUCA 6,5, ha il compito di sostituire Mosti in posizione di rifinitore e se la cava bene soprattutto nel primo tempo, quando crea grosse difficoltà alla svagata difesa della Pistoiese. Nella ripresa cala un po’ ed è sostituito da Rabiu.

RABIU 6,5, sostituisce Duca e segna il suo primo gol in serie C, sfruttando al meglio una respinta corta del portiere della Pistoiese su punizione di Tremolada.

TREMOLADA 6,5, a volte un po’ lezioso e non troppo preciso sui calci d’angolo, soprattutto nel primo tempo. Però fa spesso anche cose significative e da suoi calci piazzati arrivano il terzo gol personale di Scarsella e quello di Rabiu.

MINESSO 7, chiamato ancora una volta a far reparto da solo ha il merito di mettere in ghiaccio il match segnando il gol del 2-0. Per il resto tante sportellate e alcune buone giocate prima di uscire e lasciare il posto a Renzetti.

RENZETTI 6, anche per lui una ventina di minuti a risultato ormai acquisito per mettere minuti nelle gambe.

TESSER 7, ottava vittoria consecutiva, eguagliato il record della Longobarda di De Biasi. E’ riuscito ad assemblare una squadra tosta, in cui tutti quando entrano sono in grado di non fare rimpiangere coloro che sostituiscono.

(GB)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.