MODENA AD ASCOLI, CRESPO: “NON DOBBIAMO RILASSARCI”

Dopo la vittoria di Latina, la prima in trasferta della stagione, il Modena di Hernan Crespo non ha nemmeno avuto il tempo di gustarsi l’impresa visto che stasera scenderà di nuovo in campo lontano dal Braglia, al De Duca di Ascoli, per il turno infrasettimanale di campionato. Diverse assenze per il tecnico gialloblù che dovrà fare a meno di Daniele Giorico, uscito per un problema muscolare dalla gara col Latina, per lui si parla di una elongazione dei flessori e le sue condizione verranno valutate giorno per giorno in vista della sfida di domenica contro il Livorno, ma anche di Francesco Stanco, ancora alle prese con un attacco influenzale, e di Davide Bertoncini. Al palo anche Davide Zoboli che ha riportato uno stiramento al polpaccio della gamba destra durante la seduta di allenamento di domenica; eseguirà oggi un’ecografia muscolare per valutare l’entità dell’infortunio.

Chi torna invece tra i convocati è Andrea Mazzarani che ha recuperato a tempo di record dalla rottura del crociato dello scorso ottobre e sabato con la Primavera ha segnato anche un gran gol su calcio di punizione. Potrebbe tornare utile magari a gara in corso.

Questo quindi potrebbe essere l’undici del Modena con il possibile rientro di Rubin a sinistra al posto di Popescu e con la conferma del 4-4-2 utilizzato dopo l’uscita di Giorico a Latina.
Manfredini, Aldrovandi, Gozzi, Marzorati, Rubin; Nardini, Belingheri, Bentivoglio, Crecco; Luppi, Granoche.

Ecco quello che ha detto prima di partire per Ascoli mister Hernan Crespo: