MODENA-CESENA, LE FORMAZIONI: ZARO AL CENTRO DELLA DIFESA, CORRADI A CENTROCAMPO

Foto Modena FC

E’ un derby particolarmente importante quello di stasera al Braglia tra Modena e Cesena (inizio alle 20,30), una gara in cui i gialloblù devono ritrovare qualche certezza dopo tre partite in cui hanno rimediato soltanto un punto subendo ben sei gol e soprattutto dopo la sconfitta di Bolzano che ha di fatto allontanato quasi definitivamente la possibilità di agganciare una delle due prime piazze del girone. L’obiettivo dei canarini diventa ora quello di consolidare innanzitutto il quarto posto per poi dare la caccia al terzo e a una posizione migliore nei play-off. Mister Mignani, al ritorno in panchina dopo un intervento chirurgico, dovrà fare a meno di Ingegneri, squalificato, e di Muroni acciaccato, oltre ai soliti noti Monachello (che potrebbe però essere in panchina) e Rabiu. In difesa sarà titolare Zaro al fianco di Pergreffi, mentre a centrocampo dovrebbe toccare a Corradi. Dal punto di vista tattico probabile il ritorno al 4-3-1-2, con Tulissi o Castiglia dietro le punte. Se la scelta dovesse tornare a cadere su Tulissi, davanti giocherebbero Luppi e uno tra Spagnoli e Scappini. Se invece fosse avanzato Castiglia, Prezioso ritroverebbe una maglia da titolare e in avanti potrebbe anche essere confermato Tulissi di fianco a Spagnoli o Luppi.

Questo potrebbe essere l’undici gialloblù (4-3-1-2): Gagno, Bearzotti, Zaro, Pergreffi, Mignanelli; Corradi, Gerli, Castiglia; Tulissi; Luppi, Scappini (Spagnoli). All: Mignani.

Nel Cesena mister Viali recupera Gonnelli, ma non potrà ancora contare su sul centrocampista Ardizzone e sull’attaccante Zecca. A centrocampo ci sarà l’ex Di Gennaro in posizione centrale, mentre in attacco spazio alla coppia formata dal bomber Bortolussi e da Caturano.

Questo il probabile undici dei romagnoli (4-3-3): Nardi, Longo, Gonnelli, Maddaloni, Favale; Collocolo, Di Gennaro, Stefè; Bortolussi, Caturano, Russini. All: Viali.

La partita sarà trasmessa in diretta radiofonica su Radio Gamma, cronaca testuale su Modenasportiva.it a partire dalle 20,30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.