MODENA-FANO, LE PROBABILI FORMAZIONI: INGEGNERI ACCIACCATO, POSSIBILI CONFERME IN ATTACCO

Foto Fiocchi/Modena FC

Terzo match contro avversarie di bassa classifica per il Modena di Mignani che oggi, alle 17,30, riceve al Braglia il Fano. Tra i canarini, oltre ai soliti acciaccati Mattioli e Rabiu, ha qualche problema Ingegneri che si è fermato proprio nelle ultime sedute di allenamento. Conferme quindi per Pergreffi, di fianco a Zaro in difesa, e di Varutti nel ruolo di terzino sinistro. A centrocampo Castiglia è recuperato dopo l’acciacco patito ad Arezzo, ed è a disposizione, anche se potrebbe giocarsi il ruolo da titolare con Davì. In avanti probabile conferma della coppia Monachello-Scappini, con Costantino che scalpita per ritrovare una maglia dopo l’infortunio di Macerata.

Questo il probabile undici gialloblù (4-3-1-2): Gagno, Bearzotti, Zaro, Pergreffi, Varutti; Davì (Castiglia), Gerli, Prezioso; Tulissi; Scappini, Monachello. All: Mignani.

Nel Fano, reduce da quattro risultati utili consecutivi, il modenese Riccardo Barbuti, e un altro ex primavera del Sassuolo come Ferrara si giostrano in attacco assieme a Marino. In difesa invece c’è Cargnelutti, in prestito proprio dal Modena.

Questa la probabile formazione dei marchigiani (4-3-2-1): Meli, Cargnelutti, Zigrossi, Bruno, Paolini; Said, Amadio, Parlanti; Ferrara, Marino; Barbuti. All: Destro.

La partita sarà trasmessa in diretta radiofonica sulle frequenze di Radio Gamma. Diretta testuale, invece, su Modenasportiva.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.