MODENA-GROSSETO 2-1, GERLI: “RAGGIUNTO UN GRANDE RECORD, ORA UN PO’ DI SOSTA CI FARA’ BENE”

Foto Fiocchi/MFC

Fabio Gerli sicuramente è uno dei protagonisti di questa straordinaria cavalcata del Modena che l’ha portato a conquistare 12 vittorie consecutive, record assoluto per la serie C. E in alcuni partite ha indossato anche la fascia da capitano, in assenza di Antonio Pergreffi. “Siamo felicissimi di aver raggiunto un grande record – dice subito Gerli – stiamo andando forte sia noi che la Reggiana, peccato che questi risultati non ci abbiano fatto arrivare primi da soli. Ora dobbiamo essere realisti, un po’ di sosta non può che farci bene, anche se stiamo vincendo tanto“.

Gerli si sofferma poi sulla partita col Grosseto vinta con più fatica di quanto potesse far pensare la classifica dei Maremmani. “E’ stata una partita difficile, il Grosseto lottava su tutte le palle e l’arbitro ha fischiato questo rigore un po’ dubbio. Dopo loro ci hanno provato ancora di più, ma con esperienza l’abbiamo portata a casa. Sicuramente Gagno è un po’ dispiaciuto perché dovrà saltare il derby con la Reggiana per il giallo che bah ricevuto, ma gli passerà anche perché sarà una partita importante ma non decisiva“.

Ora vado a casa mi rilasso un po’ con la famiglia e mi riposo – continua il regista gialloblù – sono soddisfatto come sta andando la stagione, sia per quello che ha fatto la squadra sia a livello personale. Stiamo facendo un grande campionato. Cosa mi aspetto dal girone di ritorno? Io sono un mediano, devo dare equilibrio alla squadra e farla giocare bene, firmerei per fare bene queste cose anche nel ritorno

Infine un saluto ai tifosi. “Faccio il mio augurio ai tifosi che ci fanno sentire il loro calore sempre. Anche quando non riescono a venire allo stadio, ci scrivono sui social e ci stanno sempre vicino. Fare appelli per il derby? non ce ne sarà bisogno, sicuramente, nel limite del possibile, ci seguiranno anche a Reggio“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.