MODENA-GROSSETO, LE FORMAZIONI: PERGREFFI TITOLARE, IN AVANTI POTREBBE ESSERCI SPAZIO PER OGUNSEYE

Ultima sfida dell’anno per il Modena, che oggi alle 18 affronta al Braglia il Grosseto per la prima giornata del girone di ritorno. Probabili un paio di cambi per mister Tesser, il primo dei quali è senza dubbio il rientro in difesa del capitano Antonio Pergreffi. Ciofani quindi tornerà nella sua posizione di terzino con Ponsi che partirà dalla panchina. L’altra novità dovrebbe essere l’inserimento dal primo minuto di uno tra Mosti e Ogunseye con il ritorno di Azzi nel ruolo di terzino sinistro. Nel caso che il prescelto fosse Ogunseye, vista la potenza fisica dei difensori del Grosseto, i rifinitori dovrebbero essere Minesso o lo stesso Azzi e Tremolada. Con Mosti in campo invece possibile conferma per Azzi punta centrale. Nessuna novità invece a centrocampo con la conferma del trio Gerli, Scarsella, Armellino. Ancora fuori infine Giovannini, Silvestri, Bonfanti, Duca e Marotta che, verosimilmente, torneranno a gennaio.

Questo il probabile undici gialloblù (4-3-2-1): Gagno, Ciofani, Pergreffi, Baroni, Azzi; Gerli, Scarsella, Armellino; Minesso, Tremolada; Ogunseye. All: Tesser.

Nel Grosseto saranno assenti Fratini, squalificato, e gli infortunati Marigosu e Dell’Agnello. Mister Magrini ritroverà invece Raimo e l’esterno Semeraro. Il modulo dei maremmani sarà il 3-5-2 con la coppia Moscati-Boccardi in avanti.

Questo il probabile undici del Grosseto (3-5-2): Barosi, Siniega, Ciolli, Salvi; Raimo, Cretella, Vrdoljiak, Serena, Semeraro; Moscati, Boccardi. All: Magrini.

La partita sarà trasmessa in diretta sulle frequenze di radio Gamma, cronaca testuale invece su Modenasportiva.it a partire dalle 18.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.