MODENA: PRONTI I PRIMI COLPI DI MERCATO DI VAIRA. ZARO E SPAGNOLI AI SALUTI?

Dalle parole ai fatti. Durante la conferenza stampa di presentazione, il nuovo ds canarino Davide Vaira aveva detto che le trattative per alcuni giocatori erano a buon punto, e che l’intenzione era di consegnare un buon 80% della rosa a mister Tesser entro il 12 luglio (giorno in cui inizierà il raduno del Modena).

Adesso, secondo quanto riportato da numerose voci di mercato, pare che a breve possano arrivare diverse ufficialità. Infatti, secondo quanto riportato da tuttomercatoweb, sembra che Vaira stia per mettere a segno un doppio colpo in difesa, puntando sui terzini Matteo Ciofani e Francesco Renzetti, entrambi classe ’88. Il primo è reduce dall’esperienza a Bari, ma vanta numerose presenze in serie B, mentre il secondo era di proprietà del Chievo Verona. Inoltre, piace anche Simone Giordano, terzino della Primavera della Sampdoria. Interessante la strategia di avere in squadra due terzini affermati e di categoria superiore, affiancati da due giovani in prestito.

I colpi veri, però, saranno distribuiti tra centrocampo e attacco. Per il reparto offensivo è in dirittura d’arrivo l’ingaggio di Alessandro Marotta, della Juve Stabia e reduce da una seconda parte di stagione con 11 gol in 14 partite con i campani, e viene seguito con attenzione anche Leonardo Candellone, allenato da Tesser al Pordenone. Il sogno resta Jacopo Murano, ma l’attaccante del Perugia è seguito anche dal Catanzaro e dal Padova, oltre che da altri club di serie B. A centrocampo, invece, il primo innesto dovrebbe essere quello di Manuel Di Paola della Vis Pesaro, autore di una grande stagione con i marchigiani, segnando 7 gol, di cui uno proprio al Modena su punizione.

Infine, nonostante una proposta di rinnovo sul piatto, pare che Zaro e Spagnoli siano destinati a lasciare la società canarina, e dunque saranno liberi di firmare col miglior offerente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.