MODENA-SUDTIROL, LE PROBABILI FORMAZIONI: MAGNINO FAVORITO PER IL RUOLO DI TERZINO DESTRO, DAVANTI TRE GIOCATORI PER DUE POSTI

Ancora tante assenze nel primo Modena di Bisoli al Braglia, oggi pomeriggio contro il Sudtirol. Oltre ai soliti noti, Gerli, Ponsi, Duca, Gargiulo e Guarino, non ci sarà nemmeno Riccio squalificato e lo stesso Oukhadda è convocato quasi per onor di firma dopo non essersi praticamente mai allenato in settimana. Per il ruolo di terzino destro dovrà esserci quindi un giocatore adattato. In settimana sono stati provati Cotali, Corrado e Magnino con quest’ultimo, a detta dello stesso Bisoli, favorito. Per il resto pochi dubbi sul centrocampo che sarà lo stesso di Ascoli, mentre in avanti ci potrebbe essere un cambio, con Gliozzi, Strizzolo e Abiuso in ballo per due maglie da titolare e Manconi a fare da outsider. Tra i convocati anche i baby Olivieri e Oliva.

Questo il probabile undici dei gialloblu (4-3-1-2): Gagno, Magnino, Zaro, Pergreffi, Cotali; Battistella, Santoro, Palumbo; Tremolada; Gliozzi, Abiuso. All: Bisoli.

Nel Sudtirol, il tecnico Valente dovrà fare a meno dell’infortunato Kurtic, a centrocampo nel 3-4-2-1 potrebbe giocare l’ex Bari Mallamo al fianco di Arrigoni. In avanti Odogwu punta centrale supportato da Casiraghi e Tait.

Questo il probabile undici degli altoatesini (3-4-2-1): Poluzzi, Giorgini, Scaglia, Masiello; Molina, Arrigoni, Mallamo, Davi; Tait, Casiraghi; Odogwu. All: Valente.

La partita sarà trasmessa in diretta radio sulle frequenze di Radio Gamma a partire dalle ore 14.