MODENA, TESSER: “DOBBIAMO RIMBOCCARCI LE MANICHE. CHI HA DETTO CHE SIAMO FORTUNATI CI HA TIRATO UNA BELLA GUFATA”

Le parole di mister Attilio Tesser, alla vigilia del delicato match casalingo con la Pistoiese, in programma domani al Braglia.

Non posso dire ancora chi ci sarà domani, perché stiamo aspettando l’esito dei tamponi. La Pistoiese? Sarà una partita importante e impegnativa. E’ partita in ritardo e poi ha trovato un trend positivo. Ha giocato bene con squadre importanti come Cesena e Entella, e propongono un calcio positivo. Noi dobbiamo prepararla nel miglior modo possibile. Come sto vivendo la situazione? Un po’ di preoccupazione c’è, ma anche la fiducia nel vaccino che abbiamo fatto tutti. Speriamo che rimangano solo due i positivi. C’è preoccupazione perché siamo in pochi ad aver preparato questa partita. Dobbiamo tirarci su le maniche e lavorare. Chi ha detto che siamo stati fortunati ci ha tirato una bella ‘gufata’. Gli infortunati? Ogunseye e Giovannini stanno meglio, ma il medico non si fida a farli giocarli. Per via del covid non sono potuti andare a fare la risonanza definitiva. Loro due non saranno della partita, ma dalla prossima speriamo che siano disponibile. Avremo sicuramente Spaggiari e forse Crispino in panchina. La Pistoiese? Ha un’ottima struttura fisica in difesa. E’ una squadra esperta anche in mezzo al campo. E’ una buona squadra e lo dimostrano i risultati degli ultimi tempi. La gestione? In questi casi si vede la compattezza del gruppo e, grazie anche all’aiuto dei tifosi, andremo oltre anche a questa situazione“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.