MODENA, VERGASSOLA: “RAGAZZI STANCHI, MA DOMANI SAREMO PRONTI. PIERINI? STA MEGLIO E PUO’ GIOCARE DI PIU'”

Le parole di Simone Vergassola, vice allenatore del Modena, alla vigilia del match con il Sudtirol, in programma domani alle 17.30.

Domani è una partita importante. Il Sudtirol è davanti e se vogliamo accorciare la classifica dovremo provare a vincere. Non sarà facile, sarà un match complicato, ma ci giocheremo le nostre carte. Stiamo recuperando le energie in questi giorni. Non so spiegare come non riusciamo a superare le situazioni di disagio. Col Mantova abbiamo avuto grinta e cattiveria agonistica, cercando di creare le occasioni, anche se è difficile contro squadre molto chiuse. Tulissi avanzato e Castiglia trequartista? E’ un opzione in più. Tulissi sa fare l’attaccante, e Castiglia quel ruolo l’aveva già fatto, come col Mantova. Gli infortunati? Non ci sono grossi problemi, c’è solo un po’ di stanchezza. Oggi faremo la parte tattica, senza esagerare coi ritmi, dato che i ragazzi stanno recuperando. Domani saremo pronti e carichi per la partita. Il Sudtirol? E’ un’ottima squadra, quadrata e organizzata con una grande fisicità. Giocano insieme da tempo, con lo stesso allenatore, e si conoscono molto bene. All’andata avremmo meritato il pareggio. E’ una squadra molto forte, ma noi andremo là per fare la nostra partita e per cercare i 3 punti. Pierini? Sta meglio, la settimana scorsa ha lavorato parzialmente in gruppo. Mi sembra che stia meglio, e adesso c’è la possibilità di usarlo di più, anche se non ha i 90 minuti nelle gambe. Mister Mignani? Sta molto meglio, ci siamo sentiti, anche se domani ci sarò io in panchina“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.