MODENA-VIRTUS VERONA, LE PROBABILI FORMAZIONI: GERLI IN FORTE DUBBIO, TORNA ZARO

Foto Fiocchi/MFC

Ultima gara del girone d’andata e prima di due sfide consecutive al Braglia che potrebbero consentire al Modena di allungare in vetta alla classifica. Oggi pomeriggio, con inizio alle 17,30, la squadra di Mignani riceve la Virtus Verona, prima formazione affrontata dopo la sosta forzata per il Covid-19 (in amichevole la scorsa estate) e avversaria tosta in grado di mettere in difficoltà anche le grandi. Assenze a centrocampo per i gialloblù dove, oltre allo squalificato Castiglia, c’è il dubbio Gerli, che non si è ancora ripreso dagli acciacchi che ne hanno condizionato la prestazione a Legnago. Il regista è tra i convocati ma se non ce la dovesse fare, Muroni giocherà regista davanti alla difesa con Davì e Corradi ai suoi fianchi. In difesa Zaro rientra dalla squalifica e a lasciargli il posto sarà probabilmente Ingegneri. Prima convocazione per il nuovo arrivato De Santis. In avanti scalpita Scappini anche se sembra più probabile la conferma della coppia Spagnoli-Monachello. Tra i convocati si rivede Alessandro Mattioli.

Questo il probabile undici gialloblù (4-3-1-2): Gagno, Bearzotti, Zaro, Pergreffi, Mignanelli; Davì, Muroni, Corradi; Tulissi; Spagnoli, Monachello. All: Mignani.

Nella Virtus Verona, il tecnico-presidente Fresco dovrà fare a meno di Amadio in difesa e, probabilmente, di Pittarello in avanti. Spazio quindi a Mazzolo e al giovane Carlevaris. A centrocampo, in cabina di regia, c’è l’ex Simone Bentivoglio.

Questa la probabile formazione della Virtus Verona (4-3-1-2): Giacomel, Diaffara, Visentin, Pellacani, Mazzolo; Cazzola, Bentivoglio, Lonardi; Danti; Arma, Carlevaris. All: Fresco.

La partita sarà trasmessa in diretta radiofonica su Radio Gamma. Diretta testuale, invece, su Modenasportiva.it con Mattia Amaduzzi.

1 Comment

  1. Un plauso all’allenatore Mignani che ha sempre sostenuto di cercare di non prendere goal ma al momento di fare il gol per la Vittoria.
    Forza canarini da Giorgio

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.