MODENA,CRESPO NON SI FIDA ” IL LATINA E’ UN AVVERSARIO PERICOLOSO”

Dopo il pareggio per 2-2 in terra lombarda a Brescia, per il Modena è ora di scendere in campo contro il Latina. La squadra canarina affronterà due gare consecutive in casa, la seconda contro l’Ascoli. Ma andiamo per gradi, l’attenzione va a la squadra di Iuliano e il mister modenese lo sa bene “Siamo una squadra alla ricerca di certezze – commenta Crespo ai microfoni di Radio Bruno a margine del consueto incontro con la stampa -soprattutto a livello individuale. Giocare con una classifica che ti permette di fare errori è importante per i ragazzi, nel frattempo continuiamo a lavorare così, creando occasioni e limando questi piccoli errori che non ci hanno permesso di avere più punti. Vedo nei ragazzi più consapevolezza – continua – più fiducia in loro stessi, vivi la settimana con maggiore tranquillità e consapevolezza, hai più fiducia nei tuoi mezzi. Sei più concreto e allora tutto diventa molto più semplice ma l’importante è lavorare se vogliamo essere costanti nel rendimento. Il Latina? E’ una squadra pericolosa, una squadra che ha delle qualità centrocampo con Oliveira e Schiattarella, loro danno del tu al pallone, loro hanno giocatori che se hanno spazi e tempi giusti ti possono fare male. Dobbiamo evitare di dare spazi e tempi agli avversari. A noi mancheranno Provedel e Cionek perché sono via con le rispettive nazionali, giocheranno Manfredini e Gozzi e da loro mi aspetto la solita professionalità. Il primo si è sempre dimostrato pronto a giocare anche se è stato impiegato meno in questo ultimo periodo, Gozzi ha fatto lo stesso. Loro due sono giocatori che mi fanno dormire tranquillo.”

Di Filippo Mattioli