TAIBI: “CI SERVONO UNA PUNTA VELOCE E UN CENTROCAMPISTA. ALMENO TRE LE PARTENZE”

E’ iniziata oggi la settimana decisiva per il mercato del Modena che si concluderà il prossimo 31 agosto. Due dovrebbero essere le entrate da qui alla fine della settimana mentre tre o quattro giocatori dovrebbero abbandonare la squadra gialloblù. Abbiamo fatto il punto della situazione con il Ds canarino Massimo Taibi. “Innanzitutto domani abbiamo la presentazione dei calendari a Pescara – ricorda Taibi – poi si partirà per gli ultimi giorni cruciali in termini di mercato nei quali dovremo fare delle uscite e un paio di entrate“.

Sabato a Spezzano ultima amichevole prima del campionato contro la Cremonese…
Si, ci servirà per testare la condizione un po’ di tutti i giocatori dopo la parentesi di Coppa Italia con il Sassuolo

Si è parlato di giocatori in uscita, anche alcuni della vecchia guardia come Zoboli e Nardini Ferrari…
Ci sono tre giocatori in uscita, giocatori che hanno delle richieste e vedremo di concretizzare il tutto in settimana“.

Per l’attacco si è parlato dell’arrivo di Ali Sowe come una cosa quasi fatta. E’ così?
Mah, Sowe è uno dei tanti giocatori che abbiamo trattato. Noi abbiamo fatto la nostra offerta, adesso sta al Chievo decidere. Dovesse andare in porto bene, altrimenti vireremo su un altro giocatore“.

Gli obiettivi comunque sono un attaccante rapido e un centrocampista?
Giocando il mister spesso con il 4-3-3 o con il 4-4-2 ha bisogno di esterni veloci che aiutino Pablo Granoche a concretizzare, abbiamo già uno come Mazzarani, ma anche un giocatore con le caratteristiche di Sowe ci farebbe comodo proprio per questo motivo. E poi ci serve un centrocampista per completare l’organico“.