VIS PESARO-MODENA, LE PROBABILI FORMAZIONI: TULISSI PRONTO A RIENTRARE, PER IL RESTO TANTE CONFERME

Prima trasferta del nuovo anno per il Modena che oggi pomeriggio alle 17,30 gioca sul campo di una Vis Pesaro in crisi. Tra i canarini assente ancora Mignanelli che deve scontare il secondo turno di squalifica per l’espulsione rimediata a fine gara con la Virtus Verona. Spazio quindi di nuovo a Varutti che ha recuperato dagli acciacchi che lo hanno un po’ condizionato negli ultimi tempi. Difficile pensare ad una soluzione alternativa con Mattioli a destra e Bearzotti spostato a sinistra, possibili però a gara in corso. A centrocampo dovrebbero essere confermati i tre che hanno giocato col Gubbio, Gerli, Castiglia e Prezioso, mentre in avanti Tulissi è pronto a riprendere il suo posto dietro le punte, che, in attesa di Luppi che arriverà lunedì, dovrebbero essere ancora Spagnoli e Scappini, con Monachello pronto a subentrare.

Questo il probabile undici dei gialloblù (4-3-1-2): Gagno, Bearzotti, Zaro, Pergreffi, Varutti; Gerli, Castiglia, Prezioso; Tulissi; Spagnoli, Scappini. All: Mignani.

Diverse le assenze nella Vis Pesaro dove mister Di Donato, ex del settore giovanile gialloblù, dovrà fare a meno di Di Sabatino, Benedetti, Ejjaki, Tassi e Lazzari infortunati e dei fuori rosa Puggioni e Adorni. Eleuteri, invece, è in procinto di passare al Carpi. In porta giocherà Ndiaye, mentre in avanti coppia d’attacco Marchi-Gucci.

Questo il probabile undici della Vis Pesaro (3-5-2): Ndiaye, Gennari, Ferrani, Brignani; Nava (Stramaccioni), Gelonese, Di Paola, D’Eramo, Giraudo; Marchi, Gucci. All: Di Donato.

La partita sarà trasmessa in diretta radiofonica su Radio Gamma, cronaca testuale, invece, su Modenasportiva.it a partire dalle 17,30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.