FORMULA UNO: ECCO LE DATE DEL MONDIALE 2020, SI CORRERA’ ANCHE IN VIETNAM E OLANDA

Il Mondiale di Formula Uno si è concluso da poco con l’ennesimo successo di Lewis Hamilton e della Mercedes nell’ultimo Gp di Abu Dhabi lo scorso 1° dicembre, che già si parla del prossimo, quello del 2020, e delle novità che potrà portare. Innanzitutto ci sono le date: partenza il 15 marzo in Australia come da tradizione, e conclusione il 29 novembre ancora una volta ad Abu Dhabi. In mezzo ci saranno, e questa è la prima grande novità del prossimo anno, ben 22 Gran Premi per nove mesi di gare a grande intensità. A quelli già noti, infatti, si aggiungeranno una novità assoluta, il Gp del Vietnam, in programma ad Hanoi il 5 aprile, e un ritorno, il Gp d’Olanda, che si correrà sullo storico circuito di Zandvoort il 3 maggio.

Dopo l’esordio in Australia ci si trasferirà subito in Bahrain, dove si correrà soltanto sette giorni più tardi. Poi due Gp nell’estremo oriente, appunto quello del Vietnam e quello successivo in Cina (19 aprile). La stagione europea partirà, invece, proprio dall’Olanda e proseguirà con il mitico Gp di Montecarlo (24 maggio) e con quello di Azerbaijan, il 7 giugno a Baku. Poi, dopo la gara canadese del 14 giugno, si tornerà nel vecchio continente con i Gran Premi di Francia, Austria, Gran Bretagna, Ungheria, Belgio e Italia, sempre sul circuito di Monza il 6 settembre.

Il 20 settembre si tornerà in Oriente con il Gp di Singapore poi, dopo la gara di Sochi in Russia del 27 settembre, di nuovo Formula Uno in Oriente col Gp del Giappone a Suzuka il 27 ottobre. Gli ultimi quattro Gran Premi saranno quelli tradizionali: Gp degli Usa ad Austin il 25 ottobre, Gp del Messico, il 1° novembre, Gp del Brasile il 15 novembre a Interlagos, e il già citato Gp di Abu Dhabi, domenica 29 novembre. Sarà ancora dominio Mercedes? Lo scopriremo soltanto nei prossimi mesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.