BRUTTO STOP PER LA LIU JO: IN GARA 2 NOVARA VINCE 3-0

Una brutta doccia fredda per le ragazze della Liu Jo Nordmeccanica. La Igor Gorgonzola Novara si è imposta in gara2 con il netto risultato di 3-0 (25-16, 27-25, 25-23); le piemontesi hanno sfoderato una pallavolo pulita ed essenziale: precise in ricezione, solide a muro ed efficaci in attacco e al servizio. Modena invece ha pagato caro il vistoso calo della sua giocatrice fondamentale: Jovana Brakocevic è stata ben contenuta dal muro avversario, e inoltre ha sbagliato troppi palloni in fase di contrattacco, concludendo la sua serata negativa con appena 7 punti.

Un’altra apparsa in difficoltà è stata Neriman Oszoy: la schiacciatrice è stata imprecisa in ricezione, diventando il bersaglio preferito del servizio avversario (soprattutto della Barun), e in attacco, nonostante le sue straordinarie doti atletiche, ha faticato molto a mettere a terra la palla. Anche Caterina Bosetti e il libero Leonardi sono andate in affanno, così come la palleggiatrice Ferretti, sostituita nel terzo set da una positiva Caracuta. Le uniche che hanno lottato come nei precedenti match sono state le due centrali Belien ed Heyrman: la prima ha messo a segno ben 6 muri, mentre la seconda è stata la top scorer delle bianconere con 12 punti.

Per Novara invece è stata ottima la prestazione dell’opposta Katarina Barun, autrice di 18 punti (2 muri e 3 ace), della centrale della Nazionale Cristina Chirichella (12 punti, di cui 5 muri) e, soprattutto, del libero Sansonna. Inspiegabilmente Modena, al servizio, ha quasi sempre battuto sulla migliore ricevitrice del campionato, permettendo così alla Dijkema prima, e alla Cambi poi, di variare il gioco a piacimento.

Adesso la serie è tornata in parità e, sabato 6 maggio, andrà in scena gara3, sempre a Novara. Le ragazze di coach Fenoglio, galvanizzate anche da questo importante risultato, tenteranno il sorpasso, sfruttando l’onda dell’entusiasmo. Le bianconere invece hanno subito l’occasione per riscattare questa prova opaca perché, in caso di vittoria, avrebbero la possibilità di giocarsi il match point per lo scudetto in casa, al Palapanini, pronto a diventare una bolgia.

di Mattia Amaduzzi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.