MODENA VOLLEY, GIANI: “ABBIAMO UN BUON GIOCO, MA CON PIACENZA VOGLIO I TRE PUNTI”

E’ stato Coach Andrea Giani il protagonista in mattinata presso la sala stampa del PalaPanini nella conferenza pregara. Queste le parole di Giani sul match che vedrà di fronte Modena e Piacenza domenica alle 18 al PalaPanini

Con Piacenza è un derby – ha affermato il coach gialloblù – è una squadra con un super-roster e un alto potenziale. Però sta facendo fatica ad avere risultati e hanno una grande pressione addosso. Perciò ce la possiamo giocare apertamente, anche se sarà difficile. La partita con Milano mi ha fatto arrabbiare perché dovevamo andare al tie-break, e mettere a terra gli ultimi palloni. Baranowicz? Michele non si è allenato tanto con Piacenza e bisogna vedere la condizione fisica, ma è uno dei migliori del campionato. Quando si inserisce un giocatore bisogna vedere la sincronia coi compagni. Grozer? Le informazioni che si sanno sono poche. L’abbiamo preparata per affrontare una squadra con tre schiacciatori. Piacenza ha investito tanto in questa stagione. Bernardi ha portato equilibrio e gli schiacciatori stanno facendo molto bene. E’ cresciuta parecchio nelle scorse settimane, al di là degli avversari che ha incontrato. Vettori? Il lavoro che facciamo coi giocatori è diverso. Sto dando fiducia a Vetto, ma ci vuole pazienza. Sappiamo le sue caratteristiche e abbiamo costruito una squadra con lui titolare. Poi se non è efficiente in partita è giusto sostituirlo. Stiamo cercando di metterlo in condizione, sia in allenamento che in partita. La stagione? Sono fiducioso per il campionato. Tutti i protocolli ci hanno messo in condizione di allenarci e giocare. Per la Champions aspettiamo l’elezione del nuovo Presidente della CEV. Io vorrei giocarla, ma in questo momento è prematuro discuterne“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.