MOTORI, F1: FERRARI DELUDENTE ANCHE AL MUGELLO

Anche il Gran Premio numero 1000 della Ferrari, quello corso sul circuito del Mugello di proprietà della scuderia di Maranello, non ha portato grandi soddisfazioni ai tifosi della ‘Rossa’.

L’ottavo posto di Charles Leclerc (foto), seppur meglio della disastrosa prova di Monza, è stato deludente visto che il pilota monegasco partiva in quinta posizione dopo le qualifiche e sembrava poter fare qualcosa di più.

Ancora peggio è andato Sebastian Vettel, decimo al traguardo con quasi 30” di distacco dal vincitore, il campione del mondo in carica Lewis Hamilton.

Magra consolazione il fatto di essere tornati a fare punti dopo le prestazioni quasi imbarazzanti di Spa e Monza. Quattro ne ha conquistati Leclerc, soltanto uno invece Vettel.

La corsa, come già scritto, ha visto il dominio della Mercedes, che ha fatto doppietta con Valtteri Bottas secondo dietro Hamilton. Red Bull terza con Alexander Albon, primo pilota thailandese a giungere sul podio in un Gp di Formula Uno, mentre Max Verstappen ha dovuto dire addio alla corsa subito in partenza per uno scontro con Kimi Raikkonen. A punti anche la Renault di Daniel Ricciardo, la Racing di Sergio Perez e la McLaren di Norris.

Ora le monoposto della Formula Uno avranno una settimana in più per preparare il prossimo Gran Premio, quello di Russia, in programma all’Autodromo di Sochi, domenica 27 settembre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.