DIATEC TRENTINO-AZIMUT MODENA VOLLEY 1-3, I CANARINI SI AGGIUDICANO UN MATCH SOFFERTO

Un cordiale saluto amici sportivi da Mattia Amaduzzi, che vi racconterà in diretta la sfida tra Azimut Modena Volley e Diatec Trentino, valida per la finale terzo e quarto posto della Del Monte Supercoppa 2017/2018.

 

PRIMO SET

– Primo punto del match è di Max Holt, con un poderoso primo tempo.

– Modena prova a scappare, 7-3.

– Kovacevic accorcia con due punti di fila, 7-5.

– Palla spinta di Ngapeth, 12-10.

– Muro secco di Sabbi su Kovacevic, 14-11.

– Muro di Vettori su Ngapeth, 20-16 per i canarini.

– Azione insistita, che viene chiusa da un grande diagonale di Ngapeth, 23-19.

– Un attacco out di Kovacevic conclude il primo set a favore dei canarini, 25-20.

 

SECONDO SET

– Muro vincente di Mazzone su Zingel, 2-1 per i gialloblu.

– Pipe di Ngapeth e sorpasso dei ragazzi di Stoytchev, 5-4.

– Due ace di fila di Sabbi, 10-7.

– Ngapeth commette due errori di fila, permettendo così a Trento di accorciare, 13-11.

– Ancora un muro di Sabbi su Kovacevic, 17-13 per i gialloblu, che provano di nuovo a scappare.

– Splendida pipe di Ngapeth, 19-15.

– Attacco out di Ngapeth, 19-18. Trento si riporta a -1.

– Muro di Kozamernik su Sabbi, sorpasso di Trento, 19-20.

– Mani fuori di Sabbi, controsorpasso di Modena, 22-20.

– Altro errore di Ngapeth, 23-23.

– Sabbi scrive la parola fine a questo secondo set molto combattuto. Modena se lo aggiudica con il risultato di 26-24.

 

TERZO SET

– Primo tempo sbagliato da Mazzone, 2-2.

– Serie di errori al servizio per entrambe le squadre. 5-4 per Modena.

– Primo ace di Vettori, 6-7 per Trento.

– Si procede punto a punto, ma al momento è Trento a mantenere il cambio palla. 9-10

– Muro di Vettori su Urnaut, 10-12.

– Altro muro di Sabbi e prova ad accorciare, 12-13.

– Muro di Urnaut su Vettori, che permette a Modena di pareggiare a quota 15.

– Trento riesce di nuovo a ribaltare la situazione, 17-18. Siamo a inizio campionato, ma i ritmi e voglia dei giocatori sono da play-off.

– Muro di Giannelli su Ngapeth, 19-21.

– Primo muro personale di Ngapeth su Vettori, Modena si riavvicina, 21-22.

– Lanza chiude il set a favore di Trento, 23-25.

 

QUARTO SET

– Attacco sbagliato da Sabbi, 3-4 per Trento. Troppi errori punto per Modena: finora 12.

– Kovacevic vincente da posto 4, 6-8 per i dolomitici.

– Ancora Kovacevic devastante, 7-10 e 5 punti fin qui nel parziale per il serbo.

– Urnaut accorcia, dopo una bella difesa di Ngapeth, 10-11.

– Muro pesante di Kozamernik su Urnaut, 12-13 per Trento.

– Primo tempo vincente del centrale sloveno, Trento ora è a +3, 13-16.

– Muro di Giannelli su Ngapeth, 15-19.

– Modena torna a -1 dopo un errore in attacco di Kovacevic, 19-20.

– Altro errore dello schiacciatore serbo, 21-21.

– Ace di Eder, 22-23 per Trento.

– Errore di Lanza al servizio, 25-25.

– Sabbi annulla un altro match ball, 27 pari.

– Attacco in lungo linea di Vettori, 29-30 per Trento.

– Urnaut concretizza il match ball per Modena; il quarto parziale si è chiuso 32-20 per i gialloblu.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.