LIU JO, L’ANALISI DEL PROSSIMO AVVERSARIO: NOVARA

Nella giornata di domani, la Liu Jo Nordmeccanica Modena scenderà in campo al Palapanini contro la Igor Gorgonzola Novara, per dare vita alla rivincita dell’ultima finale scudetto, giocata proprio dentro le mura del “Tempio del Volley“. L’esito fu nefasto per le bianconere, cadute sotto i colpi dell’eterna Piccinini, dell’incredibile Plak e dell’imprendibile Barun. Ora, a distanza di mesi, alcune cose sono cambiate: Barun gioca per la Liu Jo, sulla panchina piemontese è arrivato il tecnico modenese Massimo Barbolini e entrambe le squadre occupano posizioni in classifica inaspettate. Le bianconere infatti sono seste (a 6 punti), mentre Novara deve rincorrere la sorpresa Scandicci, saldamente in testa a quota 15 punti.

GIOCATRICI IN FORMA
PAOLA EGONU: la giovane opposta della Nazionale ha raccolto senza problemi l’eredità lasciatele dalla Barun. Braccio potente e esplosività in attacco sono le sue caratteristiche principali.
FRANCESCA PICCININI: la sempre verde “Picci” ha ancora voglia di divertirsi, stupire e soprattutto vincere. Sono ormai 22 i campionati sulle spalle, ma lei scende ancora in campo con la grinta e la tenacia di sempre.

PROBABILI SESTETTI:
LIU JO NORDMECCANICA MODENA: Ferretti-Barun; Bosetti-Montano (Vesovic); Heyrmann-Garzaro (Calloni); Leonardi. All.: Gaspari.
IGOR GORGONZOLA NOVARA: Skorupa-Egonu; Enright (Plak)-Piccinini; Chirichella-Bonifacio (Gibbemeyer); Sansonna. All.: Barbolini.

di Mattia Amaduzzi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.