LIU JO NORDMECCANICA-BUSTO ARSIZIO, IL LIVE

Un cordiale saluto amici sportivi da Mattia Amaduzzi, che vi racconterà in diretta la sfida tra la Liu Jo Nordmeccanica Modena e la Unet E-Work Busto Arsizio.

 

PRIMO SET 25-22

– Primo punto del match è della Liu Jo, su errore dell’ex Diouf, 1-0

– Heyrman in super pareggia, 4-4

– Bartsch passa ancora da posto 4, 5-7 per gli ospiti.

– Garzaro viene fermata a muro, 7-10.

– Coach Gaspari chiama il primo time out tecnico sul 9-13 per Busto.

– Errore delle Bosetti che permette a Busto di scappare sul +7, 10-17.

– Heyrman prima e Barun ora provano a scuotere le compagne, 13-18.

– Bartsch manda out ancora un attacco, 17-19

– Genneri spara fuori da posto 4, la Liu Jo ora è a -1, 20-21

– Muro di Heyrman su Gennari, 22-22

– Ancora un muro: questa volta è Bosetti che ferma Stufi, 23-22

– Un altro errore di Busto consegna il primo set alla Liu Jo.

 

SECONDO SET 17-25

– Bartsch coglie un ottimo mani fuori, 3-5 per Busto.

– Gaspari chiama di nuov time out sul +5 per Busto, 5-10

– Diouf attacca bene in diagonale, 8-13.

– Busto a muro ferma Vesovic, 11-18

– Diouf gioca bene con il muro, 13-20

– Vesovic rimedia in attacco a una sua ricezione sbagliata, 16-22

– Bartsch da posto 4 chiude il secondo set a favore di Busto. Dopo un finale di primo parziale incoraggiante, la Liu Jo è tornata a commettere gli stessi errori: ricezione deficitaria, muro pressoché inesistente e pochi spunti offensivi per la Ferretti.

 

TERZO SET 18-25

– Calloni, subentrata a Garzaro, mette a terra un bel primo tempo, 1-2

– Bartsch sbaglia, ma ancora una volta c’è molta confusione tra le fila della Liu Jo, 3-5

– Muro di Bosetti e Calloni su Diouf, 5-7

– Due murate consecutive di Bartsch su Calloni, 5-10

– Questa volta è la Barun a fermare Gennari a muro, 9-12

– Heyrman fa la voce grossa al centro, 11-13

– Una ricezione sbagliata di Vesovic costringe coach Gaspari a chiamare il time out sul 11-16 per Busto.

– Barun mette a segno due punti consecutivi fondamentali, che permettono a Modena di arrivare a -2, 16-18

– Ancora un mani fuori di Diouf, 17-22.

– Stufi in primo tempo mette fine al terzo set, di nuov a favore di Busto.

 

QUARTO SET 25-21

– Parte subito forte Busto, 1-3

– Muro di Calloni su Stufi, 3-4

– Ace di Montano, 6-5

– Due punti consecutivi di Bosetti permettono a Modena di allungare, 8-5

– Mani fuori di Barun, che riscatta così un suo precedente errore, 10-7

– Gennari impatta 12-12

– Due muri consecutivi: prima Bosetti e poi Barun permettono a Modena di scappare a +3, 16-13

– Adesso sono le farfalle di Busto che fermano a muro le bianconere: prima Stufi e poi Orro, pareggiano a quota 16

– Errore di Heyrman che permette a Busto di scappare a +2

– Due errori di fila di Bartsch, 21-20 per la Liu Jo

– Barun passa dalla seconda linea, 23-21

– Un attacco out di Diouf, certificato dal video check, consegna il quarto set a Modena. La sfida dunque si deciderà al tie-break

 

QUINTO SET 13-15

– Montano sfonda da posto 4, 4-1 per la Liu Jo

– Busto con la difesa e contrattacco, impatta sul 5-5

– Diouf firma il sorpasso al cambio campo, 7-8 per Busto

– Muro di Ferretti su Diouf, 9-9

– Ace di Chasheva, 9-11

– Muro di Wichita su Heyrman, 10-13

– Barun tiene ancora viva la partita, 12-13

– Match point Busto, 12-14

– Stufi mette a terra il pallone del match, 13-15

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.