MODENA VOLLEY, GIANI: “NEI BIG MATCH BISOGNA SPINGERSI OLTRE I PROPRI LIMITI”

Foto Modena Volley

Il Coach della Leo Shoes Modena Andrea Giani ha fatto il punto sulla gara che si giocherà domani a Trento nel caso non risulti nessun atleta delle due squadre positivo al tampone Covid-19, queste le sue parole.

“Ci troviamo in una situazione – ha affermato l’allenatore canarino – dove il percorso è realmente a ostacoli, bisogna essere bravi a stare sul pezzo perché il periodo è veramente complicato, però diciamo che questo è un match tra due squadre che hanno fatto la storia di questo campionato e al di là delle posizioni in classifica e dei giocatori in squadra è un big match e come tale va vissuto. Sono partite dove devi saper spingerti oltre i limiti, devi oltrepassarli, noi soprattutto, dobbiamo sovraperformare le nostre prestazioni per giocare a questo livello ed è un qualcosa che ci dà veramente grandi stimoli, anche perché ci teniamo tantissimo. Abbiamo giocatori abituati a queste partite e altri più giovani che non hanno grande esperienza, i campioni devono aiutare tutti a crescere, come stanno facendo da inizio stagione. Nel caso si scenda in campo dovremo confermare il nostro livello di gioco, quello che abbiamo espresso anche contro Civitanova, poi ci sono momenti del set che non sono replicabili in allenamento, lì occorre la capacità mentale e la sicurezza per gestirli al meglio, in quei momenti delicati del match sei solo e devi trovare la forza e la sicurezza di giocarli alla grande, di fare l’attacco, la battuta o la ricezione perfetta”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.