MODENA VOLLEY, LA ROSA COMPLETA DELLA PROSSIMA STAGIONE

Modena Volley affronterà Champions League, SuperLega e Coppa Italia con un organico di alto livello, sicuramente in grado di lottare per tutte e tre le competizioni.

Staff tecnico: Primo allenatore Roberto Piazza, vice coach confermato Lorenzo Tubertini.

Squadra: in regia ci saranno l’argentino con passaporto italiano Santiago Orduna e Nicola Salsi, classe 1997, capitano della B2 e dell’Under 19 di Modena Volley che la scorsa stagione ha fatto benissimo in tutte le competizioni cui ha preso parte.

Nel ruolo di opposto confermato l’azzurro Luca Vettori, cui verrà affiancato Samuel Onwuelo, anche lui classe ’97 e anch’egli protagonista nell’ Under 19/B2 guidata da coach Tomasini.

Tre i centrali: il campione azzurro, Matteo Piano, l’americano Maxwell Holt e il francese Kevin Le Roux.

Cinque saranno gli schiacciatori/ricevitori: confermatissimi Earvin Ngapeth e Nemanja Petric, cui si aggiungono Brian Cook, americano classe ’92 che ha disputato un’ottima stagione a Padova, Jacopo Massari, classe 1988, che lo scorso anno ha vinto lo scudetto in Francia nel Paris Volley e Swan Ngapeth, fratello di Earvin, classe ’92, in arrivo dalla squadra francese del Tourcoing.

Salvatore Rossini, dopo due splendide stagioni, viene confermato nel ruolo di libero.

I giovani in prestito.

Tanti i giovani che Modena Volley ha “girato” in prestito, ma che restano parte integrante del progetto della squadra di Catia Pedrini: Elia Bossi a Ravenna in A1; Pietro Soli a Reggio Emilia in A2; Nicholas Sighinolfi a Castellana Grotte in A2; Alessandro Bevilacqua e Riccardo Scaltriti confermati in prestito a Reggio Emilia in A2; Ludovico Carminati va in prestito a Bergamo in A2; Fabio Bisi confermato in prestito a Brescia in A2; Niki Hendriks in prestito a Molfetta in A1; Luca Sartoretti, Luca Catellani e Alessandro Bartoli in prestito a Modena Est in B; Riccardo Pinelli in prestito al Tuscania in A2. L’augurio del Presidente Pedrini è che in futuro ci possano essere le condizioni per una partnership con Modena est, in una possibile A2.