MODENA VOLLEY: L’ANALISI DI CIVITANOVA E LE PAROLE DI URNAUT

E’ stato Tine Urnaut a presentare oggi il big match di domenica prossima al PalaPanini contro la Cucine Lube Civitanova. La sfida, contestualmente alla quale avrà luogo il Parmareggio day, inizierà alle 18,15 in un PalaPanini prossimo al tutto esaurito.

Queste la parole dello schiacciatore sloveno: “Penso che la stagione sia iniziata nel modo giusto, abbiamo giocato tante gare ravvicinate e stiamo trovando il nostro gioco, importante in particolare è stata la vittoria a Verona. Civitanova ha una squadra forte, con tanti giocatori di primissimo livello, noi stiamo cercando i nostri equilibri e cercheremo di entrare in campo in modo aggressivo, davanti ad un pubblico che certamente sarà straordinario. Rispetto alla gara con la Lube giocata in Del Monte Supercoppa dovremo essere più continui in cambio palla, inoltre cercheremo di metterli in difficoltà al servizio per spingere forte anche col contrattacco. Cosa mi aspetto dai marchigiani? Sono tutti elementi di altissimo livello, ripeto però che noi siamo pronti a questa sfida e vogliamo chiudere al meglio questo mini ciclo iniziale di sei gare in Superlega Unipolsai

La Lube Civitanova è una squadra che si adatta rapidamente a diversi sistemi di gioco. Se nel sestetto titolare, a fianco di Juantorena, partisse lo schiacciatore americano Sander, allora giocherebbero al centro Candellaro e Cester, con Stankovic relegato in panchina. Se invece ci fosse Jiri Kovar in campo, allora il forte centrale serbo sarebbe sottorete.

GIOCATORI IN FORMA
TAYLOR SANDER: già ammirato in Italia con la maglia di Verona, lo schiacciatore statunitense è considerato uno dei top player mondiali nel suo ruolo. Con Trento è stato votato come MVP del match. Con Juantorena forma la diagonale di posto 4 più forte e completa della Superlega.
TSVETAN SOKOLOV: il bomber bulgaro sta tornando. Dopo un inizio di stagione non facilissimo, con Trento è tornato ai suoi livelli standard. Impeccabile a muro e letale in attacco.

 

PROBABILI SESTETTI:
AZIMUT MODENA VOLLEY: Bruno-Sabbi; Ngapeth-Urnaut; Mazzone(Bossi)-Holt; Rossini
LUBE CIVITANOVA: Christenson-Sokolov; Sander-Juantorena; Cester-Candellaro; Grebennikov

MA

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.