PERUGIA-MODENA VOLLEY 3-2, LA SIR IN FINALE. ONORE AI CANARINI

15-7, Leon inchioda nei 3 metri. Perugia vola in finale. Onore comunque a Modena per aver lottato fino all’ultimo.

14-7, match point, ace di Atanasijevic

13-7, diagonale indifendibile di Leon

12-7, parallela di Kaliberda

12-6, ancora una pipe di Lanza

11-6, mani out di Zaytsev

11-5, ricostruzione di Perugia con Leon

10-5, pipe di Lanza

9-4, incredibile mani out di Lanza

8-4, si va al cambio campo con Perugia ampiamente in vantaggio. Adesso ci vuole un miracolo per Modena Volley

6-4, primo tempo di Holt

5-3, mani out di Kaliberda

5-2, ancora Leon devastante al servizio, e Atanasijevic non spreca una comoda rigiocata.

4-2, tap in di Lanza

3-2, sorpasso Perugia con Atanasijevic

1-2, pallonetto di Zaytsev

0-1, primo tempo di Mazzone

QUARTO SET 25-20

25-20, mani out di Leon. Perugia, grazie soprattutto al servizio del suo schiacciatore polacco-cubano, impatta e porta il match al tie-break.

24-19, set point Perugia

23-19, Modena non ci sta e accorcia con Zaytsev

23-18, grande difesa di Colaci e contrattacco di Atanasijevic

22-18, Kaliberda entra e segna

22-17, muro di De Cecco su Urnaut

21-17, muro di Ricci su Zaytsev

20-17, Zaytsev attacca out

18-17, attacco vincente di Zaytsev

17-16, splendida parallela di Urnaut

17-15, Urnaut sbaglia il pallonetto

14-14, ricostruzione di Modena affidata a Zaytsev

13-13, grande scambio chiuso da un primo tempo di Holt

12-11, sorpasso Perugia

11-11, altro ace di Leon

10-11, punto di seconda di De Cecco

9-11, ace di Leon

7-11, ricostruzione di Modena affidata a Urnaut

5-9, grande attacco da posto 2 di Tillie

4-8, pipe di Urnaut

3-7, primo tempo di Mazzone. Bernardi chiama time out

3-6, ace di Holt

3-5, muro di Mazzone su Lanza

3-4, mani out di Tillie

1-2, primo tempo di Holt

TERZO SET 23-25

23-25, primo tempo di Mazzone. Modena Volley trova la forza di rimontare e condurre 2-1 a Perugia.

23-24, Leon annulla il primo set point

22-24, ace di Christenson, set point Modena

22-23, mani out di Tillie

21-22, fallo in attacco di Lanza

21-21, slash Modena affidata a Tillie

21-20, primo tempo di Holt

21-19, Tillie sbaglia l’attacco. Palla sanguinosa sbagliata dal francese

19-19, difesa di Rossini e contrattacco di Zaytsev

19-18, niente di grave per Zaytsev, che però sbaglia il servizio

18-17, muro di Leon su Zaytsev. In ricaduta lo Zar si fa male

17-17, mani out di Zaytsev

17-16, ricostruzione di Perugia con Leon

15-16, primo tempo di Mazzone

14-15, grande attacco di Zaytsev

12-13, l’attacco di Urnaut spezza il muro perugino

10-11, ricostruzione vincente di Modena con Zaytsev

10-10, Atanasijevic attacca out

10-9, invasione di Leon

9-8, primo tempo di Mazzone

8-7, ricostruzione di Modena affidata a Tillie

8-6, pipe di Urnaut

7-4, invasione a rete di Tillie

5-4, si sblocca finalmente Urnaut

4-3, ace di Zaytsev

4-2, attacco potente di Zaytsev

3-1, primo tempo di Mazzone

1-0, primo tempo di Podrascanin

SECONDO SET 27-25

27-25, ricostruzione vincente di Perugia con Atanasijevic. Modena spreca ancora una volta un ampio margine di vantaggio. Sembra serio l’infortunio di Bednorz, costretto a uscire: al suo posto Urnaut

26-25, muro di Podrascanin su Zaytsev

24-25, ancora Tillie

24-24, parallela di Atanasijevic

23-24, set point Modena

23-23, Zaytsev attacca fuori

22-23, ace di Hoag, ma Bednorz è accasciato a terra dolorante

21-23, ancora un ace di Hoag

19-23, ace di Hoag, appena entrato al posto di Ricci

17-23, ace di Bednorz

17-22, muro di Christenson su Lanza

17-20, incredibile ace di Leon, scagliato a 129 km/h

15-20, ancora un ace dello Zar all’uscita dal time out

14-18, grande diagonale di Bednorz

12-15, slah di Perugia con Podrascanin

10-15, mani out di Zaytsev

10-14, muro di Podrascanin su Tillie

8-14, ace di Bednorz

8-13, ancora un attacco vincente di Bednorz

7-12, ace di Zaytsev all’uscita del time-out

7-11, muro di Holt su Leon

7-10, mani out di Zaytsev

6-9, ricostruzione vincente di Modena col primo tempo di Holt

6-8, parallela di Bednorz

5-7, mani fuori di Zaytsev

4-6, Lanza attacca out

2-4, ricezione splendida di Tillie sulla bordata di Leon e mani out di Bednorz

1-3, murata micidiale di Bednorz su Atanasijevic

1-2, diagonale stretto di Zaytsev

0-1, mani out di Zaytsev

PRIMO SET 19-25

19-25, Leon manda in rete il servizio. Modena gioca una grande pallavolo e si aggiudica il primo set.

18-24, set point Modena

18-23, ace di Holt. Bernardi chiama il suo secondo ed ultimo time out

18-22, ancora un grande punto d’esperienza di Tillie

17-21, diagonale di Zaytsev

16-20, primo tempo di Holt

15-19, sbaglia in attacco pure Atanasijevic

14-18, Lanza attacca fuori

14-17, muro di Mazzone su Atanasijevic. Time out chiamato da Bernardi

13-15, pallavolo spettacolo al PalaBarton. Mazzone chiude una grandissima azione

12-14, Tillie risolve la situazione con una palla sporca

12-13, muro di Christenson su Leon

11-12, diagonale indifendibile di Zaytsev

9-10, Leon attacca fuori

9-9, mani fuori di Bednorz

8-7, mani out di Atanasijevic

6-5, ricostruzione vincente di Perugia con Leon

4-5, muro di Holt su Atanasijevic

3-4, ricostruzione di Modena affidata a Bednorz

2-2, muro di Holt su Podrascanin

2-1, mani out di Bednorz

1-0, pipe di Leon

Confermato Tillie nel sestetto titolare al posto di Urnaut. Formazione tipo per Perugia.

Le squadra stanno facendo ora il loro ingresso in campo

Un cordiale saluto amici sportivi da Mattia Amaduzzi, che vi racconterà, in diretta dal PalaBarton di Perugia, la sfida tra Sir Safety Conad Perugia e l’Azimut Leo Shoes Modena Volley, valida per la decisiva e fondamentale gara 5 di semifinale Scudetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.