STOYTCHEV: “CI SARANNO DEI PROVVEDIMENTI PER NGAPETH”

Si è tenuta quest’oggi la presentazione della partnership tra Modena Volley ed il Gruppo Morini, presso il Toyota T Motor. Per l’occasione ha parlato il mister canarino Radostin Stoytchev.

Mister, qual è stata la sua reazione dopo la vicenda Ngapeth?
La società ha già comunicato il suo pensiero, attraverso una nota ufficiale (leggi qui). Io non ho altro d’aggiungere, però voglio sottolineare che non è il caso Ngapeth: il fatto riguarda tutta la società, e i provvedimenti verranno presi a seconda del codice etico che abbiamo in vigore.

Come si supera una sconfitta come quella di Trento? Cosa vi siete detti negli spogliatoi?
Noi analizziamo tutte le partite, sia le sconfitte che le vittorie, perchè anche se vinci, non vuol dire che sia andato tutto perfettamente. Quello di Trento è stato un match che abbiamo gestito e interpretato male; merito soprattutto dei nostri avversari che hanno giocato bene, meritando la vittoria. Dobbiamo rimanere coi piedi per terra e lavorare tanto; per fortuna c’è ancora tempo per la fine della regular season, per migliorare il nostro gioco.

Ci sono stati alcuni episodi di nervosismo durante la partita. Sono solo episodi oppure c’è qualcos’altro?
Queste sono interpretazioni dei giornalisti. Non c’è stato alcun episodio di nervosismo durante la partita. Lo nego in maniera assoluta.

Adesso c’è un’altra partita importante con Ravenna. Che match si aspetta?
Ci aspetta una partita importante, contro un avversario in alto in classifica, che di fatto è quarta e dunque molto vicino a noi. Una squadra che gioca ben oltre le aspettative a inizio stagione; evidentemente stanno lavorando molto bene. Di sicuro ci aspetta una partita molto dura e importante.

MA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.