TRENTO-MODENA VOLLEY 1-3: LA LEO SHOES TRIONFA NEL DERBY DELL’A22

22-25, Giannelli sbaglia il servizio. Modena torna a vincere a Trento, in campionato, dopo 6 anni.

21-24, Vettori attacca fuori. Match point Modena

21-22, fallo di pestata di Lisinac

21-21, Zaytsev attacca fuori. Trento impatta

20-21, ace di Lisinac

18-21, ace di Zaytsev

18-19, ace di Cebulj

16-19, difesa di Christenson e mani fuori di Zaytsev

16-18, primo tempo di Holt

15-17, pipe di Kaliberda

14-16, primo tempo di Holt

13-15, muro di Christenson su Russell

12-13, difesa di Kaliberda e contrattacco di Anderson

12-12, contrattacco Modena affidato a Kaliberda, entrato al posto di uno spento Bednorz

11-11, mani fuori di Zaytsev

10-10, contrattacco Modena affidato a Zaytsev

10-9, ace di Holt

10-7, secondo errore consecutivo in attacco di Modena

9-7, Anderson attacca fuori in pipe

7-7, pipe di Bednorz

5-4, mani fuori di Vettori

2-3, ace di Zaytsev

1-0, muro di Giannelli su Bednorz. E’ in netto calo lo schiacciatore polacco

TERZO SET 25-27

25-27, contrattacco Modena affidato a Zaytsev. Modena Volley, trascinata dal suo capitano, ribalta il parziale portandosi in vantaggio.

25-26, mani fuori di Zaytsev. Set point Modena

24-23, set point Trento

23-23, mani out di Anderson

23-22, ace di Giannelli su Anderson

21-22, parallela millimetrica di Zaytsev

20-21, grande scambio, chiuso da un primo tempo di Bossi

19-19, primo tempo di Holt

19-18, muro di Giannelli su Bednorz

17-17, invasione sottorete di Anderson. Trento pareggia

14-17, grandi difese di Modena e pallonetto di Anderson

14-16, parallela di Anderson

11-14, mani out di Bednorz

10-13, ace di Zaytsev

10-12, altro mani fuori di Zaytsev

9-11, pipe di Anderson

8-10, mani out di Zaytsev

6-9, Candellaro attacca fuori

6-8, mani fuori di Anderson

6-7, primo tempo di Holt

5-6, Zaytsev passa dalla seconda linea

3-4, diagonale vincente di Bednorz

2-3, muro di Bednorz su Cebulj

2-1, ace di Vettori

0-1, pipe di Anderson

SECONDO SET 25-21

25-21, parallela di Cebulj. Modena Volley abbassa il ritmo e favorisce il rientro in partita dei padroni di casa.

24-20, set point Trento

21-18, dormita nella metà campo gialloblù

20-18, muro di Holt su Vettori

19-17, primo tempo di Holt

18-16, Anderson attacca fuori

17-16, contrattacco Trento con Vettori

14-15, altro muro di Bossi su Cebulj

13-14, muro di Bossi su Russell. Sorpasso Leo Shoes

12-12, invasione a rete di Giannelli

11-11, mani out di Zaytsev

10-10, Cebulj attacca fuori

10-8, primo tempo di Holt

9-7, grande parallela di Anderson da posto 4

8-6, parallela vincente di Zaytsev

7-5, primo tempo di Bossi

6-4, ricostruzione Leo Shoes con la pipe di Anderson

4-2, mani out dello “Zar”

4-1, finalmente si sbocca Zaytsev

3-0, diagonale vincente di Vettori. Partenza col freno a mano tirato per Modena Volley

1-0, muro di Lisinac su Holt

PRIMO SET 20-25

20-25, ci pensa Bednorz a chiudere il set. Grande approccio di Modena Volley, spinta da Anderson e Bednorz.

19-24, diagonale perfetto di Bednorz

18-23, altro muro di Bednorz su Vettori

18-22, muro di Bednorz su Russell

18-21, un altro primo tempo di Holt in contrattacco

18-20, primo tempo di Holt

17-19, muro di Giannelli sulla pipe di Bednorz. Trento si riavvicina

14-18, l’attacco di Anderson passa attraverso il muro trentino

13-17, mani out di Bednorz

12-16, altra invasione a rete di Candellaro

12-15, pipe di Anderson

9-13, grande attacco diagonale da posto 2 di Anderson

8-12, contrattacco Modena affidato ad Anderson

5-9, primo tempo di Bossi

4-8, muro a uno di Bossi su Candellaro

4-7, invasione a muro di Candellaro

3-5, grandi difese di Trento, ma alla fine Anderson chiude l’azione in pipe

3-4, muro di Bednorz su Vettori

3-3, invasione a muro di Giannelli

2-2, ace di Lisinac

0-2, ace di Anderson

0-1, mani fuori di Bednorz

Per quanto riguarda l’Itas Trentino, invece, Kovacevic non ce la fa: al suo posto è pronto Cebulj.

Tra le fila di Modena Volley da segnalare l’assenza di Daniele Mazzone. Uno degli ex della sfida è out ha causa di un problema intestinale.

Un cordiale saluto amici sportivi da Mattia Amaduzzi, che vi racconterà la sfida tra Itas Trentino e Leo Shoes Modena Volley. I canarini sono alla ricerca della decima vittoria consecutiva, mentre i trentini cercheranno di consolidare il quarto posto in classifica, proprio alle spalle della Leo Shoes.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.