IL GIACOBAZZI MODENA INIZIA BATTENDO IL BOLOGNA

Parte col piede giusto il campionato del Giacobazzi Modena Rugby 1965. La squadra di Ogier non stecca l’esordio stagionale a Collegarola e si impone per 14-13 sul Bologna Rugby 1928.

Tra i biancoverdeblù Stachezzini vince il ballottaggio con Panico e Cojocari in seconda linea; tra le fila dei bolognesi c’è Stefano Negroni, pilone ex Modena e oggi capitano di Bologna. I primi punti del match li mette a segno Utini, che trasforma la punizione che vale il vantaggio modenese dopo soli 4 minuti. L’estremo classe 1993 concede il bis 10 minuti dopo e porta i suoi sul 6-0. La prima meta del match e della stagione porta la firma di Tommaso Lanzoni, che schiaccia oltre la linea l’ovale dell’11-0 al minuto 21. La reazione ospite tarda ad arrivare, ma prima del 40’ Bottone centra i pali e cancella lo zero dal tabellone. Si va a riposo sull’11-3.

Nella ripresa i bolognesi partono meglio e al 49’ si avvicinano pericolosamente grazie alla meta di Ferretti trasformata da Bottone. È il momento peggiore per Modena, che subisce il sorpasso al quarto d’ora della ripresa, quando Bottone trova ancora una volta i pali, fissando il parziale sul 13-11. La gara si fa ancora più in salita quando l’arbitro mostra il giallo all’esordiente Lamptey e il Giacobazzi rimane con un uomo in meno per dieci minuti. Sotto di due punti e un uomo, i ragazzi di Ogier soffrono ma non subiscono punti e alla prima occasione colpiscono con un piazzato di Utini, che ribalta di nuovo il punteggio. Sospiro di sollievo nel finale, quando Bologna si vede annullare una meta per un “in avanti”: a Collegarola vince il Giacobazzi, che conquista i suoi primi quattro punti in classifica.

RISULTATI E CLASSIFICA

Serie B (girone 2, poule 1), Risultati 1a giornata: Reno Bologna-Romagna 17-19 (1-4), Noceto-Amatori Parma 22-o (4-0), Giacobazzi Modena-Bologna 1928, 14-13 (4-1).

Classifica: Giacobazzi Modena, Romagna e Noceto 4, Bologna 1928 e Reno Bologna 1, Amatori Parma 0.

Prossimo turno, 2a giornata (25/10/2015): Amatori Parma-Reno Bologna, Bologna 1928-Noceto, Romagna-Giacobazzi Modena.

(Foto di Sara Bonfiglioli)