MODENA VOLLEY, VITTORIA IMPORTANTE IN CHAMPIONS CONTRO I POLACCHI DELLO SKRA BELCHATOV

Grande vittoria per l’Azimut Modena Volley che, nella trasferta in Polonia, si impone con il risultato di 3-1 sul PGE Skra Belchatov. I parziali sono stati 22-25, 25-21, 17-25 e 22-25. I ragazzi di coach Roberto Piazza erano chiamati a riscattarsi, dopo l’altalenante prestazione offerta domenica contro Milano, e l’hanno fatto alla grande: hanno imposto il loro gioco e surclassato una delle formazioni migliori del campionato Polacco e semifinalista della scorsa edizione della Champions. Ci sono stati anche momenti di black-out: durante il secondo set e alla fine del quarto, dove i padroni di casa hanno fatto un break di 8 punti arrivando ad impattare sul 22-22. Alla fine però ci ha pensato Ngapeth, che con due muri sullo schiacciatore bulgaro Penchev, ha portato a casa il match.

Ottime le prestazioni dei due centrali di Modena: Holt e Le Roux hanno vinto il duello con i due centrali avversari, il serbo Lisinac e il polacco Klos. Il francese ha forse disputato la migliore partita da quando è arrivato sotto la Ghirlandina: pericoloso al servizio e presente a muro. Prestazione monstre di Ngapeth, che ha deliziato il pubblico con giocate spettacolari; bene anche Vettori, Petric e Rossini. Orduna invece è andato in confusione nel momento chiave del quarto set, durante il break della Skra, ma sta migliorando molto l’intesa con i suoi centrali.