ATLETICA, I RISULTATI DELL’ULTIMO WEEKEND OUTDOOR

Un weekend che ha messo la parola “fine” alla stagione outdoor dell’atletica italiana ha visto a Grottammare (Ascoli Piceno) i migliori marciatori italiani impegnati nell’ultima prova del campionato di società. I giovani atleti della regione sono stati impegnati a Cattolica al Trofeo delle Provincie. Meeting di chiusura stagionale a Modena. L’appuntamento è invece stato a Cremona in occasione della mezza maratona per il mezzofondista delle lunghe distanze Alessandro Giacobazzi.

Marcia: Lisa Cani ed i fratelli Cozza tra i protagonisti
Nel 45° Trofeo Serafino Orlini, che ha assegnato anche i titoli nazionali di società, son state disputate le gare di 10km allievi valide per il titolo italiano, e le gare assolute e sulla 20 chilometri valide come tappa finale del Campionato italiano di società.

Nella gara femminile bella soddisfazione per Lisa Cani che ha ottenuto il primato personale di 1h47’41 nei 20km di marcia, migliorando di un minuto e mezzo il precedente record, ed ottenendo un importante quarto posto finale.

Al maschile invece quinto posto per Cesare Cozza nei 20km juniores, all’esordio sulla distanza e capace di marciare in 1h40’52. Tra gli allievi invece 17° posto per Emanuele Cozza che ha concluso i 10 km nel tempo di 53’25”, lui che è ancora al primo anno di categoria.

Trofeo delle Provincie: Modena ottava
Non benissimo la formazione modenese impegnata al trofeo delle provincie che vedeva ragazzi (under 14) e cadetti (under 16) impegnati in varie gare. Tante le assenze importanti e di spessore che hanno ridimensionato le aspettative della formazione provinciale. Da segnalare comunque le vittorie di Genet Galli nel vortex ragazze con 53,28, il secondo posto di Michele Palomba nel peso con la misura di 13,21, il secondo posto di Giacomo Luppi nel giavellotto con la misura di 43,39, il terzo posto di Daniele Ruini nei 110 ostacoli cadetti con il tempo di 14”60, il terzo posto di Ludovico Tamassia nell’alto cadetti salito a 1,70 ed il terzo posto di Lucy Omovbe nel peso con la misura di 9,76.

Giacobazzi alla Mezza Maratona di Cremona
Il giovane pavullese specialista delle lunghe distanze, allenato a Pavullo dal prof. Bazzani, ha partecipato alla Mezza Maratona di Cremona. La gara è partita su ritmi buoni e Giacobazzi ha tenuto bene il passo fino al quindicesimo chilometro quando la fatica mentale e fisica si è fatta sentire. Il tempo finale di 1h07’43” non soddisfa molto il pavullese, che però ha visto questo appuntamento non come un obiettivo, ma come un tassello importante della preparazione alla maratona di Reggio Emilia, che l’undici dicembre vedrà per la prima volta il ventenne della Fratellanza impegnato sui 42,195 chilometri.

Meeting di Chiusura di stagione a Modena
Sabato pomeriggio l’impianto outdoor di Via Piazza ha ospitato le ultime gare su pista, non moltissima l’affluenza, a causa del periodo di allenamenti che prevede un discreto carico di lavoro in questo periodo dell’anno. Non sono però mancate, come al solito, gare avvincenti. Negli 800 metri vittoria in solitaria di Lorenzo Lamazzi in 1’57”47, secondo il compagno di allenamenti Alessandro Bianchi in 2’04”23. Nei 2000 metri siepi prima piazza per Davide Rossi in 6’21”68, secondo Barbieri Nicolò in 6’54”06. Negli 800 metri femminili seconda Margot Basile in 2’23”75, terza Chiara Tognin in 2’27”16. Esordio per Alice Sgarbi ed Elena Pradelli sui 2000 metri siepi femminili, prima e seconda rispettivamente. Nel salto in lungo seconda Giulia Vinciguerra con 3,94 metri. Medaglia d’argento anche per Camilla Grazioli nel getto del peso allieve con la misura di 10,20 metri. La Grazioli è anche sesta nel lancio del martello allieve con 24,89 metri dove Martina Celeghini ha ottenuto la quinta piazza con 29,40 metri. Lei che nel lancio del giavellotto con 14,99 metri si è piazzata in quinta posizione. Nella gara maschile di lancio del martello quarto Dario Bergianti con 21,09 metri. Nel lancio del disco allieve terza Elena Risi con 22,52 metri, quarta Lucilla Celeghini con 20,88 metri.

Raduno nazionale
Inizierà lunedì a Castel Porziano (Ostia) il raduno nazionale di mezzofondo in preparazione ai cross di selezione per i Campionati Europei di corsa campestre. La manifestazione internazionale si svolgerà quest’anno in Italia, a Chia, in Sardegna. Le gare di selezione saranno nel mese di novembre dove i nostri atleti saranno impegnati nelle rispettive categorie. Francesca Bertoni e Christine Santi trascorreranno questa settimana seguite da tecnici e insieme agli altri atleti di punta che saranno impegnati nelle selezioni.