HOCKEY, IL PATRON DELL’AMATORI MALAGOLI: “SQUADRA IMPORTANTE. CI PIACEREBBE TORNARE A GIOCARE A MODENA”

Il patron della Symbol Amatori Modena 1945 Davide Malagoli ha fatto il punto della situazione in casa gialloblù, a partire dal camp estivo di Fanano:

“E’ andato molto bene, siamo contenti della partecipazione  e del modo in cui si è svolto. L’anno prossimo continueremo ciò che abbiamo iniziato 4 anni fa cercando di inserire cose nuove, ci stiamo lavorando e a breve ci saranno novità su più fronti”. P

er il prossimo campionato di serie A2, a disposizione di mister Baraldi ci sarà una rosa completamente rivoluzionata: “La squadra è competitiva, più dello scorso anno. L’obiettivo è quello di fare bella figura e di dare fastidio ad ogni avversario, dobbiamo arrivare in forma a marzo per giocare i migliori playoff possibili”.

Il tema riguardante l’impianto in cui giocare le proprie partite casalinghe tiene banco in casa gialloblù: “La nostra società è in grande difficoltà perché “divisa” tra Montale, dove giochiamo le gare casalinghe e ci alleniamo, e il PalaMolza, dove possiamo solo allenarci, che però a maggio verrà chiuso per ristrutturazione. Dobbiamo sicuramente ringraziare il comune di Castelnuovo che sta cercando di metterci nelle migliori condizioni possibili. Non possiamo purtroppo dire la stessa cosa del Comune geminiano, ci piacerebbe e riteniamo importante tornare a Modena con la serie A, per essere protagonisti nella nostra città. Al momento non ci sono grandi aperture da parte di Piazza Grande e la cosa ci destabilizza. A settembre ci sarà un incontro con il nuovo Assessore allo Sport, vedremo cosa succederà”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.