PALLANUOTO: SEA SUB SCONFITTA ALLE DOGALI DA VARESE

Non gira, non c’è verso, e per la Sea Sub Modena è una nuova sconfitta anche  con il Varese Olona che si conferma lanciatissimo al 2° posto in classifica.

Partiti e subito sul 2-0 con Righetti e capitan Calabrese, Modena si fa raggiungere  alla fine del primo tempo. La situazione cambia in avvio del 2° tempo  con Varese che passa in vantaggio obbligando da qui in poi  Modena a rincorrere. 

Varese, sempre molto efficace quando gioca contro la Sea Sub, si è sempre mantenuta in vantaggio, mantenendo le 2-3 reti di vantaggio fino al 4. tempo in cui i geminiani, con un cambio di efficienza e un parziale di 2-0 ha accorciato le distanze portandosi a 8-9 con ancora 90” da giocare, ma l’aggancio è però mancato. Una partita difficile che la squadra geminiana non ha preparato in modo timoroso, ma che ha evidenziato una volta di più, un trend troppo visto.

Sembra che in questo campionato la palla non voglia entrare – è il commento a caldo di coach AraldiAbbiamo costruito, abbiamo creato le occasioni: 6 veramente nitide, niente. Ci mancavano i 2 rigori sbagliati. Ci stanno gli errori e non mancano le motivazioni  ma la palla non entra e Varese ha vinto. Ripetere che le grandi potenzialità le abbiamo non serve, non concretizziamo”.

TABELLINO

Sea Sub Modena – Varese Olona Nuoto  8-9 (2-2, 2-4, 2-3, 2-0)

Sea Sub Modena: Pederielli, Campolongo 1, Montante, Spaziano, Marzola, Ghelfi 1,  F. Araldi 1,  Calabrese 3, Sorbini, Caroli 1, Righetti 1, Pasculli , Cojacetto. All. Araldi A.

Varese Olona Nuoto: Introzzi, Spoto 3, Colombo, A.Violini,  Robecchi 1, Soave, L.Violini 1, Spalenza 1, Fidanza 1, Fedrigo, Di Gioia, Birigozzi 2, Pozzi. All. Cattino R

Arbitro: sig. A.Petraglia.

Superiorità numeriche:  Sea Sub Modena 3/10 rigori 0/2 Varese Olona 3/8 rigori 1/1 

Piscina Dogali di Modena

Pubblico –  90 circa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.