RUGBY: IL GIACOBAZZI CHIUDE CON UNA VITTORIA CONTRO SIENA

Il Giacobazzi suona la nona a Collegarola e manda in archivio la stagione con un successo meritato. Sotto una pioggia che non ha concesso tregua alle due squadre dal primo all’ultimo minuto, la squadra di coach Ivanciuc si è imposta 25-5 sul Cus Siena, conquistando il nono successo interno stagionale e il 13° in assoluto.

Non è stata la migliore versione dei biancoverdeblù, soprattutto nel primo tempo, ma per capitan Venturelli e compagni il successo non è mai stato davvero in discussione. L’avvio di gara è favorevole al Giacobazzi, che sorprende Siena e al primo affondo trova la meta con Daupi dopo soli due minuti di gioco. La meta viene trasformata da Michelini, schierato estremo da Ivanciuc con lo spostamento di Biskupec all’ala e maglia numero 10 sulle spalle di Silvestri. Lo stesso Michelini sceglie i pali al 12’, a conferma della voglia di vincere del Giacobazzi. L’ex Cus Verona non sbaglia dalla piazzola e fissa il parziale sul 10-0. Al 19’ la sinfonia biancoverdebù s’inceppa e un Modena in totale controllo subisce la meta che gli fa perdere sicurezza. Nella seconda parte del primo tempo i biancoverdeblù abbassano il baricentro e non riescono più a costruire azioni pericolose. Nel finale di frazione gli ospiti vanno anche vicino alla meta, ma la mischia modenese difende bene e riesce a conservare il vantaggio.

Nella ripresa Modena cambia marcia e si getta subito all’attacco. Al 3’ Michelini trova ancora una volta i pali dalla piazzola, poi al 18’ Siena ferma irregolarmente l’avanzata biancoverdeblù e dalla mischia conseguente capitan Venturelli capitalizza il gran lavoro del pacchetto. Ritrovati i punti, il Giacobazzi ritrova anche la fiducia e al 28’ è ancora la mischia a prendersi la scena, con Morelli a mettere la firma sulla terza meta modenese. Negli ultimi 10 minuti il Modena prova l’assalto per la meta del bonus, ma il serbatoio vuoto e qualche errore di troppo nella circolazione dell’ovale lasciano inalterato il punteggio.

La vittoria a tavolino del Rugby Parma sul Livorno aveva congelato la classifica già prima del fischio d’inizio a Collegarola: il Giacobazzi chiude così la stagione al sesto posto, con un bilancio finale di 13 vittorie e 9 sconfitte. 

Serie B (girone 2), risultati 22° turno: Florentia-Romagna 11-15 (1-4), Rugby Parma-Livorno 20-0 (5-0), Civitavecchia-Rieti 78-0 (5-0), Giacobazzi Modena-Cus Siena 25-5 (4-0), Jesi-Amatori Parma 22-22 (2-2), Vasari Arezzo-Reno Bologna 12-29 (0-5).

Classifica: Romagna 95, Florentia 93, Civitavecchia* 90, Livorno 71, Rugby Parma 65, Giacobazzi Modena 63, Amatori Parma 55, Jesi 37, Cus Siena 32, Rieti 24, Reno Bologna* 22, Vasari Arezzo -6. *Una gara in meno.

(Foto Sara Bonfiglioli)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.